Il Primo Passo per Gestire la Paura

[PODCAST] Il Primo Passo per Gestire la Paura

Oggi parliamo di paura, in un articolo un po’ speciale! È tratto dal primo live del corso gratuito “Può fare miracoli” che sto tenendo nel mio gruppo Facebook Shine Your Light.

Con il periodo natalizio alle porte, mi sono chiesta: “Quale momento migliore per lavorare sul proprio mindset?!”

Perciò, ho deciso di realizzare un bellissimo Calendario dell’Avvento per l’Anima (creato inizialmente per me stessa, lo ammetto) per rispolverare gli insegnamenti di Gaby Bernstein e condividere degli spunti utili anche con te.

Ora premi play e ascolta la puntata! Per partire con un’utilissima riflessione sulla gestione della paura e avvicinarti alla manifestazione del miracolo che vuoi far accadere nella tua vita.

Ascolta su iTunes

 

 

Perché è importante parlare di paura?

Perché spesso desideriamo ottenere un qualcosa o un cambiamento. Ma proiettiamo questa aspettativa verso l’esterno, senza renderci conto che abbiamo bisogno di partire da noi stesse e lavorare prima sulle nostre paure.

Se c’è un’emozione normale, quella è la paura. Eppure, noi tendiamo a giudicarla davvero troppo spesso!

E cosa succede quando ci giudichiamo per provarla? Cerchiamo di prendere il controllo su di essa, respingendola a tutti i costi.

Tuttavia, ogni volta che reagiamo in questo modo, noi neghiamo una sensazione che in realtà esiste. E più la neghiamo, più la alimentiamo e maggiore diventa il suo potere su di noi. Proprio come un mostro che rinchiudiamo nell’armadio e che finiamo per avere sempre più timore di affrontare!

Io, ad esempio, ricordo della paura che ho provato quando ho scoperto di avere l’endometriosi.

Avevo timore di cadere nel vittimismo e che questa malattia avrebbe influenzato la mia vita. Così, ho subito cercato di controllare la situazione, prenotando sedute varie di agopuntura, osteopatia, naturopatia eccetera…

Volevo curarmi, ma il mio atteggiamento mentale proveniva da uno stato di scarsità. E più tentavo di sfuggire dalla paura che avevo nei confronti della mia condizione, più criticavo i miei pensieri e non accettavo il mio corpo.

Cosa faccio ora quando provo dolore durante il ciclo mestruale (che rispetto agli inizi è comunque molto migliorato)?

Mi chiedo:

“Anh, che cosa stai provando in questo momento?”

Riconosco che sto avendo paura. E infine mi concedo il permesso di avere questa paura. Perché chiunque altro proverebbe paura quanto me. Ma soprattutto perché è ok avere paura.

È in questo modo che si scioglie la paura! Con l’accettazione di quello che sta avvenendo, riconoscendo che va bene provare questa comunissima emozione umana.

Nella vita di tutti i giorni, capita spessissimo di trovarci di fronte a situazioni difficili e spaventose, ma più le rifiutiamo e giudichiamo negativamente i nostri pensieri, più diamo loro potere su di noi.

Il segreto sta, quindi, nell’insegnamento di oggi. Ovvero che: TU NON SEI LA TUA PAURA.

Tu provi paura, c’è paura. Ma tu non sei questa paura. Essa è solo un’emozione che puoi sentire, riconoscere e lasciare andare.

Ti invito a tenere stretto questo pensiero ogni qualvolta proverai paura. E anche a scrivere sul tuo journal delle volte che hai provato paura. Per capire il pensiero che può aver generato questa sensazione (come la paura di non riuscire a guarire, nel mio caso).

Ti aiuterà a cambiare la percezione delle tue paure, per generare nuove emozioni e creare di conseguenza nuove fantastiche circostanze nella tua vita.

Parte davvero tutto da lì!

Ma non è finita qui, perché ho una grande novità per te: il Cerchio della Luna ha riaperto le sue porte!

Se hai un’attività in proprio o vorresti crearla e vuoi crescerla in maniera allineata e ispirata, allora dai subito un’occhiata e scopri di che cosa si tratta!

Rispetto alle versioni precedenti, il Cerchio è stato rinnovato di nuovo e da oggi, non solo troverai un percorso di trasformazione al femminile che unisce business e spiritualità, ma troverai anche un percorso annuale concentrato sul marketing, con un’esperta che ti guiderà passo per passo per creare concretamente la tua strategia.

Ti aspettiamo a braccia aperte!

Cerchio della Luna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *