Come definire obiettivi con l'anima

Come Definire Obiettivi con l’Anima per l’Anno Nuovo

Solitamente, quando si è all’inizio di qualcosa (il nuovo anno, un nuovo business, un nuovo progetto, ecc.), tendiamo a lanciarci immediatamente nella definizioni di obiettivi a destra e sinistra. Stavolta ti invito a fare un processo diverso: partire dalle sensazioni che vuoi vivere, e solo dopo definire i tuoi obiettivi, in modo da creare degli obiettivi con l’anima.

In fondo ciò che ti dà davvero soddisfazione in un obiettivo, non è tanto il suo raggiungimento, bensì la sensazione che proverai quando lo raggiungerai. Non ci credi? Continua a leggere per saperne di più.

I MOMENTI MAGICI DELLA TUA VITA

Per prima cosa ti invito a identificare 3 momenti della tua vita che hai apprezzato moltissimo e che vorresti vivere nuovamente nel nuovo anno. Non devono per forza essere legati al business, ma possono essere di qualunque tipo.

Ad esempio, uno dei momenti migliori della mia vita è stato nell’estate del 2018, quando ho partecipato a un women’s retreat in Spagna e mi son trovata ogni sera a ridere, piangere, ascoltare, scherzare con altre donne attorno a un “calderone”.

Oppure, quella volta che ero in Thailandia, stavo leggendo il libro “Big magic”, ho alzato gli occhi in alto e ho osservato il cielo azzurro con poche nuvole che si muovevano lentamente.

O quando ho ritrovato un modo di vivere in allineamento con i miei cicli femminili e con i ritmi della Luna (se vuoi scoprire anche tu come usare le fasi lunari per creare abbondanza nella tua vita, dai un’occhiata al mio corso gratuito Luna Piena).

Luna Piena

CHE COSA HAI PROVATO?

Dopodiché, identificati almeno 3 momenti di questo tipo, chiediti:

Quali sensazioni ho provato in quelle occasioni?

In particolare, focalizzati sulla sensazione fisica che hai provato, quindi nel tuo corpo, così da non lasciarti limitare dalla testa.

Ad esempio, quando ho partecipato al retreat ho sentito leggerezza nel petto, ho sentito fluidità nei miei movimenti, ricordo il mio respiro calmo. Quando ero in Thailandia, ricordo una sensazione di espansione, di pace interiore, di consistenza ariosa, luminosa.

Se hai difficoltà a ricordare la sensazione, porta la tua attenzione nella parte del corpo in cui hai sentito qualcosa, e chiediti:

Di che colore è questa sensazione?
Quanto è grande?
Di che cosa è fatta?
Quanto pesa?

Non preoccuparti di darle una definizione, semplicemente percepiscila nel tuo corpo.

COME CHIAMERESTI QUESTE SENSAZIONI?

Ora che sei riuscita a sentire queste sensazioni nel tuo corpo:

Quale/i termine/i useresti per definirla?
Quale etichetta verbale assoceresti a quelle sensazioni?

Ad esempio, le sensazioni che ho percepito possono essere riassunte con l’espressione “Connessione con il sacro”. Questo è il mio modo di definire ciò che ho provato e che voglio vivere anche nel 2019. Quindi scelgo che questa diventi la mia intenzione per il nuovo anno.

Non c’è giusto o sbagliato, ma c’è ciò che ha senso per te e per il tuo sentire. Non preoccuparti di definire la sensazione con paroloni o termini ricercati: è solo un’etichetta. Qualunque parola o espressione usi, l’importante è che risuoni in te e che ti aiuti a percepire le sensazioni che vuoi provare.

IMPORTANTE: Definisci la tua intenzione volgendola al positivo, così da focalizzarti su ciò che vuoi e non su ciò che non vuoi. Esempio: “Voglio sentirmi sicura e fiduciosa” invece di “Non voglio più provare paura”.

Se ti serve una mano a identificare le sensazioni che vuoi vivere giorno dopo giorno, dai un’occhiata al corso gratuito sul Desire Map.

IDENTIFICA L’OBIETTIVO

A questo punto, tenendo a cuore la tua intenzione (= la sensazione che vuoi provare), definisci da 1 a 3 grandi obiettivi per il 2019, senza preoccuparti del come. Se l’intenzione era legata alla sensazione che desideri provare, l’obiettivo è la concretizzazione, vale a dire ciò che desideri fare o creare o ottenere per manifestare quella sensazione nella tua vita.

Ad esempio, la mia intenzione è percepire una maggiore connessione con il sacro. Per concretizzare questo, il mio obiettivo 2019 è la creazione di una scuola di coaching al femminile in cui aiutare le donne a ritrovare una connessione autentica con la propria energia femminile, con i cicli lunari, con il Divino che è in noi e attorno a noi.

A proposito, se vuoi saperne di più della scuola di coaching, puoi già fin d’ora iscriverti alla lista d’interesse, così da essere informata sulla prima edizione ❤️

ORA TOCCA A TE

  1. Qual è la tua intenzione per il 2019? (come vuoi sentirti?)
  2. Qual è il tuo obiettivo per questo nuovo anno (e che ti aiuterà a manifestare la tua intenzione?)

Vieni a raccontarcelo nel gruppo Shine your Light su Facebook, dove troverai altre donne in gamba come te 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *