mindfulness

[VIDEO] Perché La Mindfulness Fa Bene Al Tuo Business (Con Regalo!)

Su internet puoi trovare numerosi articoli che ti spiegano i benefici scientifici della meditazione o della mindfulness. In questo post, però, voglio parlarti dei benefici che io stessa ho riscontrato e perché secondo me dovresti iniziare anche tu.

Innanzitutto, voglio chiarire una cosa: non sono una monaca tibetana né una guru della meditazione, lungi da me l’esserlo!! Non ho intenzione di ritirarmi sulle montagne né isolarmi dal resto del mondo (credo che impazzirei nella solitudine!).

Tutt’altro. Ciò di cui voglio parlarti è una pratica semplicissima di mindfulness che adotto dall’inizio del 2015 e che ha avuto un impatto enorme sul mio business. Ecco come puoi usarla anche tu.

[se non vedi il video, clicca qui per guardarlo su YouTube]

Sperimenta la Mindufulness a piccoli passi

Quando ho iniziato facevo 10 minuti al giorno e già mi sembravano troppi! Come potevo starmene ferma per ben 10 minuti di fila e concentrarmi per non pensare a niente?

Ben presto ho scoperto che non dovevo sforzarmi a non pensare, bensì potevo lasciare fluire i miei pensieri in maniera naturale e osservarli senza alcun giudizio.

Proprio come quando dal bordo del marciapiede osservi le auto che passano. Ecco, immagina che quelle auto siano i tuoi pensieri. E tu semplicemente le osservi passare, senza soffermarti su ciascuno di essi.

La sensazione che provo è quella di non essere più un tutt’uno con i miei pensieri. È come se potessi vederli passare con naturale distacco, sapendo che io non sono i miei pensieri. Il fatto di non identificarmi con essi mi ha permesso di sentirmi libera: è magnifico!

E il bello di tutto questo è l’accettazione che va bene avere tanti pensieri, e va bene anche lasciarli fluire, lasciare che passino, senza lasciare che ansia, paura o preoccupazione abbiano il sopravvento.

Proprio come quando guardi con curiosità un oggetto nuovo o un animale esotico: osservi come è fatto e come si comporta, e poi procedi oltre.

I benefici della mindfulness per il business

Ok Anh, va bene questo bla bla, ma in concreto quali benefici hai riscontrato per il tuo business?

Ecco, ci arrivo subito. Innanzitutto, praticare la meditazione mindfulness è stato come avere a disposizione una doccia giornaliera per i miei pensieri.

Hai in mente come ti senti quando hai fatto tanto sport, sei sudata e ti senti tutta appiccicaticcia? Ecco, immagina che la stessa cosa avvenga con i pensieri. E quando hai tutti quei pensieri e quelle preoccupazioni appiccati addosso, danno fastidio.

Ecco quindi che 10-20 minuti di mindfulness al giorno mi aiutano a lavare via quei pensieri e mi ritrovo fresca, pulita, rigenerata.

Ma non solo. Questa doccia mentale mi consente di approcciare quotidianamente il mio business con maggiore chiarezza. Mi prendo il tempo per osservare l’attività e per decidere con cognizione di causa che cosa è necessario fare, come organizzare la giornata e a cosa dare priorità.

Certo aiuta avere una strategia di pianificazione, ma il mindset rimane fondamentale per farla funzionare.

Inoltre, la meditazione mindfulness mi dà una carica energetica non indifferente. Mi permette di essere più concentrata e focalizzata su ciò che sto facendo. Così, evito le distrazioni e non mi perdo nelle piccolezze del day to day. La produttività ne beneficia assai!

Mi sento anche più serena e più rilassata in generale. Quindi quando inizio ad innervosirmi perché qualcosa non sta andando per il verso giusto, mi precipito a fare la sessione di mindfulness ed ecco che puff: quando riapro gli occhi mi sento una persona nuova.

Infine, cosa non meno importante, da quando ho iniziato a fare meditazione mindfulness, sono più capace di osservare il lato bello della vita e apprezzo i piccoli momenti del presente. Questo mi permette di sentirmi grata e felice per tutto quello che accade giorno per giorno.

Ora come ora non potrei più farne a meno, è diventata una pratica regolare e lo considero uno strumento potentissimo per aiutarmi a crescere il mio business 🙂

Come cominciare? qualche app che ti può aiutare

mindfulnessHo iniziato cercando le soluzioni più economiche, quindi mi sono buttata sulle app gratuite per iPhone. La prima è stata Relax con Andrew Jonhson, ma la sua voce dopo un po’ mi innervosiva (è una percezione personale).

Poi ho provato Calm, che aveva delle tracce musicali in sottofondo. Ma la musica mi distraeva.

In seguito ho sperimentato la traccia gratuita di Omnama.it con i battiti binaurali.  Questa devo dire che mi era piaciuta molto, ma cercavo qualcosa di più mirato.

Finalmente, le mie ricerche mi hanno portata a scoprire Headspace, che uso regolarmente da quasi un anno e mezzo ormai. Fondamentale è stato per me trovare tracce senza musica di sottofondo con una voce guida presente ma non insistente, alternata a dei momenti di silenzio.

Mi son trovata talmente bene con Headspace che ho fatto l’abbonamento mensile e ora sono passata a quello annuale.

Se ti incuriosisce la meditazione mindfulness, il mio suggerimento è di provare personalmente quanto disponibile là fuori per capire quale offerta si adatti meglio alle tue esigenze. E di cominciare con qualcosa di semplice, anche 2-3 minuti al giorno vanno benissimo.

Un mese di giugno tutto all’insegna del benessere

A proposito, come già forse sai faccio parte del team di Expatclic.com, un portale non-profit che da più di 10 anni si occupa di aiutare e sostenere le donne espatriate nei loro spostamenti da un paese all’altro.

Per il mese di giugno 2016 abbiamo lanciato una campagna di raccolta fondi tutta all’insegna del benessere.

[Se non vedi il video, clicca qui per guardarlo su YouTube]

Ciascuna di noi si impegna a fare ogni giorno qualcosa di salutare per incentivare le persone a darci una piccola donazione che ci aiuta a portare avanti il sito e le attività che svolgiamo come volontarie. Io ho deciso di fare 20 minuti al giorno di meditazione.

Dai un’occhiata alla campagna e se ti fa piacere sostenerci puoi donarci anche solo 5 euro. Per ogni euro speso ricevi in cambio diversi regali, fra cui eBook, sessioni di coaching e di counseling a scelta, sconti su numerosi prodotti e anche dei corsi online!

Un regalo, anzi 3, per te!

Eccoci giunte alla conclusione di questo articolo. Ho a disposizione 3 buoni del valore di 14.90 USD ciascuno da regalare che ti dà diritto a 1 mese di mindfulness su Headspace 🙂 Rispondi a questa semplice domanda nei commenti qui sotto (verranno prese in considerazione solo i commenti qui, non quelli su FB):

Come potrebbe aiutarti la mindfulness nel tuo business?

Le prime 3 risposte ricevono il buono! Se hai sempre voluto provare la mindfulness, questa è la tua occasione di farlo for free.

Un grande abbraccio zen,
Anh

  • marina

    Ciao, Anh

    Ho iniziato a fare la meditazione mindfulness, qualche settimana fa quando lo avevi condiviso te su Facebook. Prima facevo dell’altro e poi ho scoperto che mi trovo bene con le meditazioni. Di solito li faccio a meta giornata o la sera e così mi carico di energia per fare tutto quello che desidero. Sono una vera ricarica di energia. Provare per credere.Io sono riuscita a lavorare più concentrata dopo aver fatto queste meditazioni. Grazie per la segnalazione.

    • Anh

      Ciao Marina, bravissima! Anch’io faccio meditazione a metà giornata, solitamente prima di riprendere le attività al pomeriggio, talvolta anche a metà pomeriggio. E concordo: sono una vera carica di energia 😉

  • Adoro la Mindfulness! Io uso Stop,breathe&Think, che é sia gratuita che a pagamento. Mai provata HeadSpace, ma la proveró!

    • Anh

      Sì, ho scoperto anche io da poco l’app di cui parli e non mi sembra affatto male 😉

  • Ciao Anh,
    io uso una metodologia leggermente diversa per aumentare la concentrazione: l’autoipnosi. Alcuni principi sono gli stessi quindi non mi dispiacerebbe provare anche la meditazione mindfulness.
    Keep smiling.
    Simone

    • Anh

      Wow, autoipnosi, mi incuriosisce questa cosa. Come funziona esattamente?

      • Essenzialmente devi entrare in uno stato simile a quello della meditazione e in seguito darti delle affermazioni precedentemente concordate con il tuo inconscio.

  • Pingback: Lavorare Online Da Casa: 23 Cose Da Sapere Prima()